TONY IL DINOSAURO

C’era una volta una fanciulla, studentessa in Geologia nella libera Università della libera città di Trieste: Tiziana Brazzatti.
Nell’ormai lontano 25 aprile 1994, la ragazza, di carattere vivace e combattivo, invece che dedicarsi a usuali grigliate o gite fuori porta, prende il suo zaino decisa a dedicarsi alla stesura di una tesina per la sua laurea. Visto che studiava pietrame, si dedicò al territorio più roccioso dei paraggi, il Carso, precisamente nella zona del Villaggio del Pescatore, Comune di Duino Aurisina.
Avrei potuto raccontarvi la leggenda della Dama Bianca, antica Signora del Castello di Duino, ma la sua storia è una vecchia triste storia di femminicidio e direi che è ora di narrare leggende con eroine positive. Tiziana lo è!

Come racconta lei stessa … quel giorno… “Misurando con la bussola la disposizione spaziale di alcuni affioramenti di rocce calcaree esposte in superficie mi sono ritrovata di fronte qualcosa di strano. Era la mano di un rettile! Era proprio la parte terminale di una zampa anteriore di quel dinosauro chiamato oggi Antonio”… Tony per gli amici…

Uno dirà che scoperta sensazionale, che eco mondiale avrà ‘sta super scoperta: Antonio è il più vecchio Dinosauro d’Europa, ritrovato integro al 98% … E invece no.
Non conosco bambino che a Natale non desideri un modellino di dinosauro. Cartoon in tema sono in voga fin dagli anni ’60. Antonio è naturalmente esposto al Museo di Storia Naturale di Trieste e non gode, ad oggi,  della naturale luce che gli spetta.
La principessa Tiziana ha trovato e domato il suo Drago ma l’unico riconoscimento ricevuto, come dice lei stessa in un’intervista al locale giornale “La Bora”, è dalla “Federazione Europea Mineralogia e Paleontologia nell’ottobre del 1999 a Riccione, quando ho tenuto una conferenza e una proiezione di diapositive su questa grande scoperta”.
Ma come, ha scoperto un Drago!!!
Allora perché non andare a farsi un giro verso Trieste, anzi nel Comune di Duino, per visitare il suo Castello, ancora di proprietà dei Thurn und Taxis, passare per il Villaggio del Pescatore e visitare il piccolo museo che dà sulla darsena, primo sito dedicato ad Antonio, mangiare in qualche “Osmiza” (case private che offrono il loro vino, nel verde, per due soldi, salumi e formaggi locali) ed infine proseguire verso la city a incontrare il caro Tony dal vivo?
Grazie Tiziana.
Miya

http://bora.la/2014/03/13/intervista-a-tiziana-brazzatti-scopritrice-del-dinosauro-antonio/
http://www.dinosauroantonio.it/
http://www.fvgnews.net/view.php?t=e&k=1736

Per dormire: con 1.a colazione con uso piscina d’estate, molto bello, 90€ due persone:
B&B BORGO DUINO
Duino 75 PR
34011 DUINO AURISINA TS
cell. 345 856 2602

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...